Accademia della Moda: una realtà da scoprire

Quando si parla di moda, sapete che sono sempre in prima fila. Quando poi scopro realtà di eccellenza del settore, per me è un piacere condividerle. E’ il caso per esempio dell’Accademia della Moda, una prestigiosa scuola che da più di quarant’anni opera nel campo della formazione per quanto riguarda moda e design.

Nata negli anni Sessanta a Napoli da un’idea di Domenico Lettieri, maestro dell’arte sartoriale, l’Accademia della Moda oggi è una pietra miliare per chi vuole intraprendere un percorso professionale nel settore del fashion. Non a caso: è anche l’unico ente privato di alta formazione del Sud Italia riconosciuto ed accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per i corsi triennali di I livello in Design della Moda, Design e architettura degli interni, Graphic design e comunicazione visiva. Pensate che in provincia di Napoli c’è addirittura una sede dedicata esclusivamente alle calzature – Carrie Bradshaw approverebbe di certo 😉 
Dall’anno scorso, inoltre, l’Accademia ha una sede anche a Milano, città della moda per eccellenza. Tra l’altro, i corsi tra cui scegliere sono parecchi e coprono diverse aree del fashion: design della moda, modellistica degli interni, abbigliamento, etc.. Inoltre, circa il 70% degli allievi trova subito lavoro nel settore!

 

E non finisce qui. Infatti, l’Accademia parteciperà al Graduate Fashion Week di Londra, mentre per l’imminente 30 maggio ha organizzato un proprio evento presso il suggestivo Castel dell’Ovo di Napoli. Il tema è “Revolution” e ci saranno circa 50 installazioni diverse: abiti, grafiche, lavori di design. Un incontro affascinante tra arte e moda, tra stile e innovazione. Un evento davvero “rivoluzionario”, inteso come innovativo e all’avanguardia, e soprattutto un’occasione da non perdere se amate la moda, l’arte o… entrambe 😉 Date un’occhiata al sito e ditemi che ne pensate. E, se siete in zona, segnate l’appuntamento in agenda! 

 

 

#accademiadellamoda #iuad #ad