Archivi Tag: style

DEAR SANTA… (CHRISTMAS WISHLIST)

Ho un bel ricordo legato a questo periodo dell’anno: quando con mia mamma compravamo una bella carta da lettere e insieme scrivevamo la letterina a Babbo Natale. Quando ero più piccolina c’era di tutto, dal viaggio sulla luna al potere di essere invisibile. Poi, crescendo, le letterine sono diventate più puntuali e precise: tutte le cose che avrei voluto, ma che magari in quel momento non avevo occasione di comprarmi. Poi è arrivato internet, e da allora la lettera è diventata praticamente un elenco di link – solo per persone dotate di carta di credito: astenersi perditempo:-)

Ma quest’anno, dopo un 2018 a tratti pazzesco a tratti difficile, ho deciso di scrivere una letterina con tutti i crismi. E non importa se uso la tastiera invece della penna rosa profumata… quel che conta, è che ci sono dentro alcune cose che in questo momento mi farebbero felice: eccole qui. 

VIAGGIO A DISNEYLAND PARIS

Che sia il viaggio, il biglietto d’ingresso o anche solo un invito ufficiale con tanto di data precisa, poco importa. Il 2019 è l’anno perfetto in cui tornare un po’ bambini! 

christmas wishlist 1

COFANETTO L’OCCITANE

Ho sentito per caso questo profumo in negozio e me ne sono innamorata: “Neroli & Orchidée”. Raffinato e buonissimo, vorrei assolutamente averlo nella mia trousse. Meglio ancora se in questo cofanetto, dove con il prezzo del solo profumo sono invece inclusi anche doccia schiuma e latte corpo! 

DOVE: a Torino nella boutique di Via Lagrange 32 oppure QUI.

christmas wishlist 2

LIBRO CHANEL 

Questa è una chicca: un libro elegantissimo che racconta tutte le sfilate di Chanel nell’era leggendaria di Karl Lagerfeld. Per biblioteche e salotti iper raffinati.

DOVE: in librerie tipo la Feltrinelli oppure QUI

christmas wishlist 3

 

MARY POPPINS IS HERE!

Da grandissima appassionata di Mary Poppins, non potevo non impazzire per il suo ritorno in auge. In particolare, sarebbero davvero bellissimi regali il servizio da te o, meglio ancora, la clutch a forma di libro. Dedicato alla tata più supercalifragilistichespiralidoso del mondo! 

DOVE: al Disney Store secondo disponibilità oppure QUI la borsa e QUI il servizio da te. 

FILM BELLI BELLISSIMI

Infine, mi piacerebbe il DVD di uno dei film più belli del 2018: I segreti di Wind River. Se non l’avete visto, fidatevi: vale la pena! E segnatevi anche Tre manifesti a Ebbing, nel Missouri: altro film stupendo. 

DOVE: online

PINK POWER

Queste le ho viste e mi hanno subito colpito; ma quanto sono belle le Adidas Campus scamosciate rosa? Numero 38, please 😉

DOVE: le ho viste ( e fotografate al volo col cellulare) da Corrado in piazza Castello… ma non ci saranno mica solo lì!

Il TRUCCO C’E’… MA NON SI VEDE 

Questa palette Naj Oleari mi ha stregata: quanto sono belli i colori? Davvero un must have per le serate di fine anno e per un inizio del 2019… in bellezza!

DOVE: online QUI oppure da Camurati in Piazza Adriano 

E voi che cosa avete chiesto a Babbo Natale?

90 E NON LI DIMOSTRA: BUON COMPLEANNO TOPOLINO!

compleanno topolino

90 anni e non li dimostra neanche un po’: buon compleanno Topolino! Comparso per la prima volta il 18 novembre  1928 nel breve cartone “Steamboat Willie“, in poco tempo Topolino è riuscito a imporsi come vera e propria icona. E dire che porta praticamente sempre gli stessi vestiti 😉 Scherzi a parte, Mickey Mouse è conosciuto in tutto il mondo da persone di ogni età; ovunque si trovano i suoi gadget, i suoi fans e i parchi a lui dedicati. Film, fumetti, magliette, tazze, pupazzi, orecchie pelose e tanto altro: alzi la mano chi non ha – o ha avuto – in casa almeno un oggetto dedicato al mitico topo. E dire che Walt Disney si è ispirato proprio ad un roditore in carne e ossa che tutti i giorni faceva capolino nel suo ufficio: un animale non certo molto glamour! Comunque sia, Topolino compie 90 anni e mai come oggi è super cool: impossibile non avere in guardaroba almeno un pezzo a lui dedicato. Ecco la mia gallery d’ispirazione: enjoy!

BUON COMPLEANNO TOPOLINO: LE MIE SCELTE

  1. Dove Walt Disney ha trovato altre brillanti ispirazioni: al Castello di Neuschwanstein (QUI il mio post con le  dritte per il viaggio)
  2. Pochette iconica, frutto della collaborazione tra Disney, OVS e Vogue Talents
  3. T-shirt icona by Moschino for H&M

Questo non è un post sponsorizzato, e i “consigli per gli acquisti” sono frutto del mio gusto personale e dei miei innumerevoli giri per negozi. Pics by Pinterest

SHOPPING ONLINE: 5 CONSIGLI PRATICI

Shopping online

Alzi la mano chi non ha mai fatto shopping online. Io, lo ammetto senza difficoltà, sono una vera fan del comprare su internet. Non solo perché si risparmia un sacco di tempo, ma anche perché si possono trovare cose che diversamente non potremmo avere – e magari beneficiare di sconti speciali!
Ho messo insieme quindi qualche piccolo consiglio, basato sulla mia esperienza personale, per trarre il meglio dall’esperienza dello shopping online. Che dite, partiamo all’attacco? Anche perché tra poco iniziano pure i saldi…

1. PIANIFICARE LE SPESE
Quando si acquista senza neppure tirar fuori il portafoglio, c’è il rischio di farsi prendere la mano. Non toccando fisicamente i soldi, non si ha la reale percezione di quello che si sta spendendo. Quindi è sempre meglio avere un elenco scritto di quello che davvero ci serve, una sorta di “lista della spesa” che ci aiuti a focalizzarci su quello che realmente dobbiamo comprare e non, per esempio, su quel fantastico paio di sandali con le paillettes…

shopping online 2

2. ISCRIVERSI ALLE NEWSLETTER PRIMA DI ACQUISTARE
Spesso si arriva su un sito, ci si registra e si acquista quello che serve. Ma se ci si registra prima e poi si pazienta un attimo, quasi sicuramente vi arriverà qualche offerta di benvenuto da sfruttare per il primo shopping. Analogamente, occhio alle newsletter in zona compleanno: quasi tutti mandano uno sconto speciale per farvi gli auguri e non vorrete mica che finisca nello spam?!

3. IN GRUPPO E’ MEGLIO
Le spese di spedizione dell’e-commerce che vi interessa sono alte? Chiedete alle amiche se anche a loro interessa qualche articolo di quel brand e poi dividetevi i costi del corriere! Inoltre, una di voi può essere più libera di altre per aspettare la consegna. O ancora: mentre chiedete, potete scoprire cosa piace alle vostre amiche e farvi un’idea per futuri regali!

shopping online 1

4. OCCHIO ALL’OROLOGIO
Sapevate che il momento migliore per comprare un volo è circa 21 giorni prima della partenza? O che al mattino i prezzi sono più alti perché è la cosiddetta “fascia business”, dove generalmente naviga chi ha più disponibilità economica? In base a quello he cercate quindi, occhio alle tempistiche! E il discorso vale anche al rovescio: attenzione a non farvi attrarre troppo dalle offerte a tempo, che minacciando scadenze imminenti vi invitano ad acquistare cose di cui non avete bisogno. C’è tempo: morta un’offerta, se ne fa un’altra.

5. NIENTE TRUFFE, GRAZIE!
Ultimo consiglio, ma forse è il più importante: occhio alle fregature. Acquistate solo su siti sicuri e certificati (li riconoscete dal piccolo lucchetto sulla barra) e da venditori con diverse recensioni positive. Non rischiate e per i pagamenti usate solo carte prepagate. Io per esempio mi trovo bene con la carta di NEXI, che coniuga bene la sua storica esperienza nel mondo delle carte di credito (prima era CARTASI) con i più avanzati standard tecnologici. Le carte prepagate Nexi sono uno strumento particolarmente adatto a chi è in cerca di un metodo di pagamento flessibile, conveniente e sicuro; sono accettate ovunque e hanno diversi plus per aiutarvi a tenere sotto controllo le spese ed evitare le frodi. Infine, ricordate sempre che anche se comprate online esiste il diritto di recesso e, su oggetti che lo prevedono, la garanzia di 2 anni.

A questo punto non mi resta che augurarvi buono shopping ? e fatemi sapere nei commenti se di solito comprate online e cosa, sono curiosissima!

shopping online 3

shopping online 4

ACCADEMIA DELLA MODA: ARRIVA LA “REVOLUTION”

Accademia della Moda: una realtà da scoprire

Quando si parla di moda, sapete che sono sempre in prima fila. Quando poi scopro realtà di eccellenza del settore, per me è un piacere condividerle. E’ il caso per esempio dell’Accademia della Moda, una prestigiosa scuola che da più di quarant’anni opera nel campo della formazione per quanto riguarda moda e design.

Nata negli anni Sessanta a Napoli da un’idea di Domenico Lettieri, maestro dell’arte sartoriale, l’Accademia della Moda oggi è una pietra miliare per chi vuole intraprendere un percorso professionale nel settore del fashion. Non a caso: è anche l’unico ente privato di alta formazione del Sud Italia riconosciuto ed accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per i corsi triennali di I livello in Design della Moda, Design e architettura degli interni, Graphic design e comunicazione visiva. Pensate che in provincia di Napoli c’è addirittura una sede dedicata esclusivamente alle calzature – Carrie Bradshaw approverebbe di certo 😉 
Dall’anno scorso, inoltre, l’Accademia ha una sede anche a Milano, città della moda per eccellenza. Tra l’altro, i corsi tra cui scegliere sono parecchi e coprono diverse aree del fashion: design della moda, modellistica degli interni, abbigliamento, etc.. Inoltre, circa il 70% degli allievi trova subito lavoro nel settore!

 

E non finisce qui. Infatti, l’Accademia parteciperà al Graduate Fashion Week di Londra, mentre per l’imminente 30 maggio ha organizzato un proprio evento presso il suggestivo Castel dell’Ovo di Napoli. Il tema è “Revolution” e ci saranno circa 50 installazioni diverse: abiti, grafiche, lavori di design. Un incontro affascinante tra arte e moda, tra stile e innovazione. Un evento davvero “rivoluzionario”, inteso come innovativo e all’avanguardia, e soprattutto un’occasione da non perdere se amate la moda, l’arte o… entrambe 😉 Date un’occhiata al sito e ditemi che ne pensate. E, se siete in zona, segnate l’appuntamento in agenda! 

 

 

#accademiadellamoda #iuad #ad

PINK & GREEN INTERIOR

Verde cactus e rosa confetto. Menta e fragola. Pink & Green. Indipendentemente dalla definizione che scegliamo, stiamo parlando di 2 colori non solo bellissimi ma anche di grande tendenza. Ok, è l’anno dell’Ultraviolet, ma siamo seri, mica si può arredare una casa interamente di viola?! Invece l’accoppiata rosa/verde è trendy e al contempo fresca e versatile. Potete sbizzarrirvi, tanto vale tutto: un paio di accessori studiati buttati con nonchalance in un salotto, una serie di arredi ad hoc, un set per la mise en place o ancora le tinte per le pareti oppure la decorazione floreale. In qualsiasi forma scegliate questo duo vincente, trasformerete un angolo della vostra casa in una zona davvero cool! E super instagrammabile, ça va sans dire 😉 

Instagram

  • Ho avuto la fortuna di visitare Parigi da piccola con
  • Venezia  romanticismo fascino magia Burano  colore allegria e
  • Per la serie viste che non stancano mai Se poi
  • Mi ricordo come se fosse ieri la mia prima volta
  • Follow the books Io devo averla presa proprio sul serio
  • C un posto magico a Venezia Un posto dove i
  • Saluto il Natale e il periodo di festa cos con
  • Come quando non serve neppure mezzo filtro venezia veneziaunica veneziadavivere
  • Una cosa che non so spiegare questo  stato arrivare

Archivi

  • 2019 (1)
  • 2018 (25)
  • 2017 (67)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)