Io amo l’estate, e anche tanto. C’è più luce, si sta fuori di più, tutto sembra più bello. Ma l’autunno ha un suo fascino particolare che puntualmente riscopro nel momento in cui vedo il primo foliage e tiro fuori dall’armadio i maglioncini di lana. C’è qualcosa, nella lana, che mi ricorda gli abbracci. E poi che dire della copertina che magicamente ricompare sulla mia poltrona preferita e fa compagnia al libro del momento e all’immancabile tazza di tè caldo (altro speciale piacere dell’autunno)? Tra l’altro, ormai la lana è diventata protagonista non solo di maglioni e copertina, ma anche proprio dell’arredamento di casa. Una coperta fatta ai ferri buttata con “nonchalanche” su un divano può diventare il punto forte del salotto. In questi primi giorni di freddo vero, ho cercato un po’ di ispirazione, anche perchè ho una bellissima coperta fatta a mano da mia mamma, e questa è la mia personale “inspo gallery”: che ne dite? Avete già rispolverato la lana o siete ancora in trench e vestitini? 😉