Archivi Tag: food

STILE DI VITA PIU’ SANO? CON FIOR DI NATURA SI PUO’!

Ve l’ho già detto che sono a dieta? O meglio, ho deciso di approfittare del maggiore tempo libero per dedicarmi a seguire uno stile di vita più sano e per fare attività sportiva. Tutte cose che lavorando fuori casa millemila ore al giorno avevo un po’ trascurato. Anche, ammetto, per pigrizia. Però da quando ho deciso di impegnarmi seriamente in questo progetto, mi sono resa conto che è più semplice di quanto credessi. La ginnastica in palestra, per esempio, se fatta in compagnia di un’amica non è più così noiosa come quando dovevo costringermi ad andarci da sola. E anche in cucina ho qualche alleato in più: infatti io e la mia coinquilina abbiamo di recente scoperto la gamma Fior di Natura di Eurospin, una linea di prodotti a base vegetale composta da piatti pronti, freschi e surgelati, appetitosi e pratici. Sì, perché alla comodità dei surgelati non riesco a rinunciare, soprattutto in estate che la voglia di stare ai fornelli è pari a zero. Però devono essere surgelati “buoni” non solo nel gusto ma anche nella composizione, altrimenti la ricerca di uno stile di vita più sano va ovviamente a farsi benedire. La linea Fior di Natura ci piace perché ci permette di sperimentare nuovi sapori e ricette con ingredienti 100% vegetali che sanno soddisfare sì il nostro palato, ma in modo del tutto sano e naturale. In questo modo abbiamo riscoperto legumi, cereali, ortaggi e frutta, ma anche semi, alghe e spezie, e visto come si possono combinare insieme in mille varianti per realizzare una cucina creativa e gustosa che sia anche sana e sostenibile. Tra l’altro ormai abbiamo anche il ricettario di fiducia, realizzato da Eurospin in collaborazione con la redazione di Sale e Pepe Veg e che potete trovare anche voi distribuito in omaggio in tutti i negozi della catena. Date un’occhiata al sito per trovare quello più vicino a voi e poi… che dite, ci fate compagnia nella nostra prossima cenetta sana ma gustosa? 😉 Vi dico un esempio di menù per farvi venire l’acquolina in bocca:
– Antipasto: insalata di riso con wurstel di ceci
– Piatto principale: rotoli di miniburger agli spinaci con verdure e hummus
– Dessert: smoothie ciliegia, banana e mandorla con gelato variegato all’amarena… YUMMY!
Le ricette vi ho detto dove trovarle e pure gratis quindi… che aspettate?!
#Fiordinatura

Buzzoole

RICORDI D’INFANZIA: DIVE DEL CINEMA E CARAMELLE SPERLARI MORBIDIZIE

Ho un ricordo legato alla mia infanzia che per me è molto caro. Le sere d’estate, dopo aver cenato con i miei genitori, andavo sempre a trovare i miei nonni. Loro adoravano guardare i vecchi film su rete 4, e a me faceva sentire importante essere lì con loro a riempirmi gli occhi di quella bellezza classica e un po’ vintage. E’ grazie a loro se, fin da quando ero piccola, ho imparato a conoscere la grazia leggiadra di Audrey Hepburn, la sensualità di Marilyn Monroe, l’eleganza senza tempo di Grace Kelly. E in queste serate oltre alla tv accesa non mancavano mai le caramelle Sperlari. Mia nonna non restava mai senza scorte e ce le mangiavamo insieme mentre commentavamo le storie, gli attori e, soprattutto, abiti e scarpe delle protagoniste. Non esisteva serata “cinema” senza le nostre caramelle Sperlari. E l’abitudine mi è rimasta: è un piccolo rito che mi fa sentire più vicina a mia nonna anche se lei non è più qui con me.

E ho deciso di parlarvene perché, così come sono cresciuta io in questi anni, è cresciuta anche Sperlari e proprio in questo periodo ha lanciato una nuova linea assolutamente da provare, le Morbidizie, gustose caramelle ai gusti di liquirizia e frutta. In particolare, ecco le novità golose: morbidi rombi alla liquirizia ricoperti da cristalli di zucchero, morbidi fiori con petali di liquirizia e frutta, infine un gommoso mix al gusto di liquirizia e frutta. Si tratta per Sperlari di una grande news: è infatti la prima linea gommosa, squisitamente golosa come sempre, e adatta a ogni palato proprio perché morbida. Date un’occhiata al sito – a sua volta rinnovato e reso più fresco e dinamico – e soprattutto fate la prova voi stessi: su tutta la gamma, in qualsiasi punto vendita, troverete un buono sconto di 50 centesimi immediatamente utilizzabile! E non dimenticate il like alla pagina facebook per non perdervi mai nessuna novità!

Ci pensate? Le caramelle Sperlari vengono prodotte dal 1950, quindi secondo me non esiste famiglia italiana che non le abbia avute accanto in tanti momenti della propria vita e della propria storia. Così è stato anche per me e per mia nonna, e chissà per quanti di voi: raccontamelo nei commenti!

#Sperlari #CaramelleGommose #Morbidizie

 

Buzzoole

COME ORGANIZZARE UN DETOX PARTY CON LE AMICHE

Primavera per me fa rima con detox, remise en forme e rinnovamento. Sarà che le giornate di sole mettono energia, ma a me in questo periodo viene sempre voglia di cambiamenti. E dato che parlandone con le amiche è venuta fuori la stessa esigenza, ho pensato che potrebbe essere carino organizzare un vero e proprio “beauty party” per regalarci qualche vizio extra in vista dell’estate e per scrollarci di dosso il grigiume invernale. Ecco quindi le mie personali regole per organizzare un DETOX PARTY” con le amiche perfetto.

INVITI
Per degli inviti originali puntate su una piccola piantina grassa a cui abbinare un biglietto spiritoso del tipo “liberiamoci insieme dal grasso dell’inverno!”. Può essere carino anche un biglietto bianco scritto con il rossetto. Specificate che il dress code deve essere super easy!

DECORAZIONE
Puntate sui dettagli: un vassoio con le maschere per il viso in versione mono, un cestino con gli smalti di tutti i colori, una postazione con riviste glam, qualche candela accesa con un aroma rilassante (consigliata la lavanda) e un bel centrotavola di frutta. Potrebbe essere carino anche offrire alle ospiti delle ciabattine usa & getta, in modo tale che tutte lascino le scarpe fuori dalla zona relax.

ATTIVITA’
Maschere, prove di make up, cambio dello smalto. Se avete un’amica brava in queste cose – oppure un budget alto – potete pensare a qualcuno che si occupi di manicure e pedicure per le ospiti. Può essere carino anche proporre un tatuaggio all’hennè. E ovviamente via libera al gossip!

MENU
Il menu di un’occasione come questa è fondamentale. Infatti bisogna offrire qualcosa di sano e dietetico ma allo stesso tempo di sfizioso, perché è pur sempre un party! L’ideale è puntare su frullati, centrifughe e smoothies, per permettere alla pelle di fare un pieno di vitamine e nel contempo per assaggiare qualcosa di gustoso. E poi in questo periodo ci si può sbizzarrire con i gusti: fragole, banane, kiwi, albicocche, mele… Da soli o combinati, i frutti di stagione sono tutti buonissimi e sanissimi. Puntate sugli elettrodomestici di ultima generazione, in particolare i frullatori Philips che grazie all’alta velocità di rotazione consentono di trattenere fino al 97% delle fibre contenute in frutta e verdura. In pratica, una tecnologia innovativa che viene messa al servizio della nostra bellezza! E poi adesso che arriva la bella stagione non c’è niente di più fresco e goloso di un bel frullato di frutta. Per un super effetto detox, può anche essere un modo per sostituire il pasto. Potete anche scrivere qualche ricettina di frullati depurativi su dei bigliettini da lasciare a disposizione delle ospiti, che così potranno prolungare gli effetti del pomeriggio detox anche a casa propria nei giorni seguenti. Vi lascio una delle mie ricette preferite, quella del FRULLATO AL MANGO, ricco di vitamine e buonissimo anche senza zuccheri aggiunti:

2 bicchieri di mango tagliato a cubetti
1 bicchiere di succo di carota
1 bicchiere di succo d’arancia
Qualche fogliolina di menta

Versate nel vostro frullatore di ultima generazione una manciata di foglie di menta, aggiungete i cubetti di mango, il succo d’arancia e il succo di carota precedentemente ottenuti. Frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Servite guarnendo il bicchiere con una fogliolina di menta.

Non mi resta quindi che brindare con il mio frullato ad un favoloso detox party!

PIZZETTE… DA BRIVIDO!

halloween-food_fotor

Io, lo ammetto, non sono una gran cuoca. Invidio moltissimo quelle persone che passano intere giornate a spignattare e sono in grado senza sforzo apparente di sfornare piatti degni di “Giallo Zafferano” – tanto per dirne uno a caso. Però durante le feste, Halloween e Natale soprattutto, impazzisco e mi trasformo in un’apprendista cuoca con tanto di ipad con tutorial da seguire passo passo. Fondamentalmente però resto sempre un’inesperta. Oggi quindi vi voglio proporre delle sfiziosissime PIZZETTE DI HALLOWEEN semplici da realizzare e sufficientemente… da brivido per la notte più paurosa dell’anno! Niente di elaborato – che per quello c’è gente molto più brava di me – ma sempre in perfetto mood “minimo sforzo massima resa”.  E mi raccomando, fatemi sapere che ne pensate!

img_1607

INGREDIENTI:

1/2 kg di farina

1/2 cubetto di lievito

1 mozzarella

1 tazza di passata di pomodoro

sale – olio – origano

olive snocciolate

acqua q.b.

REALIZZAZIONE:

Mettere in una terrina la farina e lo lievito, aggiungere un pizzico di sale e acqua q.b. per amalgamare l’impasto fino a farlo diventare elastico e compatto. Lasciare lievitare almeno un paio d’ore. Stendere l’impasto con il mattarello e formare dei dischetti di pasta (si può usare un bicchiere capovolto).

Stendere la passata, aggiungere mozzarella a piacere e mettere sale e origano. Versare una goccia d’olio su ogni pizzetta. Tagliare le olive a fettine e disporle in modo da formare un ragno. Informare e cuocere a 220 gradi fino a doratura. E buon appetito!

img_1602

img_1603

img_1604

img_1605

img_1606

 

LE RICETTE DEI SOGNI

ricette

Per me i sogni sono una parte fondamentale della vita. Soprattutto quelli che faccio ad occhi aperti, magari quando mi perdo a fantasticare nei momenti in cui invece dovrei pensare a concentrarmi. Ma è più forte di me: sono i sogni a muovere il mondo. E quando esce un libro che parla proprio di sogni da rincorrere, di solito non me lo perdo. Se poi parla anche di ricette, è il binomio perfetto. Vi presento quindi in anteprima questo libro di una giovane autrice italiana, “La ricetta segreta per un sogno“, che uscirà domani 18 febbraio per Garzanti. 

la ricetta segreta

Questa la trama: Elettra è cresciuta nella panetteria della madre, dove, avvolta dal profumo del pane appena sfornato e dei biscotti speziati, ha imparato che il cibo è il modo più semplice per raggiungere il cuore delle persone. Ma adesso che la madre non può più occuparsi del negozio e ha lasciato tutto nelle mani di Elettra, i suoi dolci non hanno più questo potere. E tutte quelle domande rimaste in sospeso tra loro non hanno una risposta. Domande su un passato che la donna non ha rivelato a nessuno, nemmeno alla figlia, la quale decide di dover finalmente far luce su quei silenzi. Eppure in mano non ha altro che una medaglietta con inciso il nome di un’isola misteriosa, e una ricetta: quella dei pani all’anice che sua madre cucinava per sconfiggere la malinconia e tornare a sorridere. Proprio quei dolci le danno la forza per affrontare il viaggio verso l’isola del Titano, un pezzo di terra sperduto nel Mediterraneo la cui storia si perde in mille leggende. Se su un versante la vita scorre abitudinaria, sull’altro solo cortei di donne vestite di nero solcano stradine polverose che portano al mare. Un luogo in cui ogni angolo nasconde un segreto, in cui risuona l’eco di amori proibiti e amicizie perdute. Ma Elettra non ha paura di cercare, di sapere. Deve scoprire come mai il vento dell’isola porta con sé gli stessi sapori della cucina di sua madre, la stessa magia dei suoi abbracci che la facevano sentire protetta quando era bambina. Deve scoprire il legame tra la donna più importante della sua vita e quel posto. Perché solo così potrà ritrovare sé stessa. Solo così Elettra potrà credere di nuovo che cucinare è un gesto d’amore e che davvero esiste una ricetta per non dimenticare mai di sognare. 

Ed ecco la sorpresa in super anteprima messa a disposizione dalla casa editrice: qualche sfiziosa ricetta tratta proprio dal libro! Le trovate qui di seguito e mi raccomando, se ne preparate una, ditemi se vi è piaciuta! Io credo mi lancerò sulle pesche al vino….

R 1

 

R 3

 

R 2

 

R 5

 

R 4

 

 

Instagram

  • Estate per me fa rima con caldo poca voglia dihellip
  • Da non perdere in caso di vacanze in Liguria laffascinantehellip
  • Unaltra cartolina del mio viaggio in Provenza dello scorso annohellip
  • Cercasi colori per meglio affrontare il luned di pioggia travelgirlhellip
  • Un anno fa nella magica Provenza lavenderlove provenza travelgirl
  • Dettagli di look E intanto noi andiamo a scioglierci dalhellip
  • Ogni volta che arriva questo caldo torrido io torno colhellip
  • Lora che preferisco quella in cui il sole inizia ahellip
  • Io cambio borsa anche tutti i giorni ma dentro cihellip

Archivi

  • 2017 (38)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)