Archivi Tag: street style

10 VARIANTI DI UN GRANDE CLASSICO: LA CAMICIA BIANCA

Ormai l’hanno capito tutte: la camicia bianca è un MUST. Uno di quei capi inossidabili, eleganti senza sforzo, classici senza tempo. In tutti gli armadi delle fashioniste che si rispettino ce n’è almeno una, appesa sulla stampella in attesa di risolvere qualche “emergenza look”. La versione basic, magari di taglio maschile, è perfetta dal mattino alla sera: basta cambiare gli accessori e il gioco è fatto. Perfetta persino su un capo molto più casual come il jeans:

Ma anche la camicia bianca ha i suoi assi nella manica. E’ vero che è un evergreen e che non stanca mai, ma perchè non divertirsi un po’ con tutte le sue varianti più fantasiose? Stilisti e designer ultimamente non si sono fatti pregare e quest’estate non c’è che l’imbarazzo della scelta. Unico comune denominatore: l’eleganza. Quella, con la “white shirt“, non manca mai. Ecco i 10 modelli su cui puntare: 

  • AMPIA, IN LINO: perfetta per il giorno, è fresca e ariosa. Indicata in un look casual chic oppure in vacanza.
  • ABBOTTONATA DIETRO: versione super chic che diventa praticamente una blusa. Bella con qualche inserto di pizzo, è perfetta per esempio per il lavoro. 

  • AD ABITO: la camicia più sbarazzina diventa un vero e proprio abitino a trapezio. Bella con sandali bassi e borsa di paglia, oppure con All Star e minibag colorata.
  • CON I VOLANT: anche questa ormai è un grande classico. Io la adoro su una gonna midi ma anche con jeans skinny e ballerine leo oppure sandalo gioiello. 

  • CON I FIOCCHI: variante iper romantica del capo must per eccellenza. Bello l’abbinamento a contrasto col denim. 
  • TAGLIO ETNICO: collo alla coreana rivisitato e abbinamento perfetto con qualche bella collana colorata oppure con un bel paio di chandelier luccicanti. 

  • INCROCIATA CON FIOCCO AL CENTRO: un’altra variante molto femminile. Bellissima in città, magari per una domenica di relax con le amiche o il fidanzato. 
  • CHEMISIER: un altro grande classico. Perfetta sui jeans in città e come copricostume in vacanza. 

  • CON LE MANICHE A SBUFFO: variante molto chic ma allo stesso tempo giovane. Bella sui jeans, su un pantalone palazzo nero + cintura sottile con strass oppure con una pencil skirt e magari un paio di tacchi a contrasto, rossi per esempio. 
  • GLAM: via libera alla fantasia. Volant, ruches, scolli asimmetrici, decorazioni… scommettiamo che questa variante sarà la protagonista dell’estate?

E voi che rapporto avete con la camicia bianca? Come vi piace abbinarla? 

PAZZA PRIMAVERA: COME MI VESTO?

Passare da 25 a 10 gradi in poche ore? E’ la primavera, bellezza! Questo mese di aprile si è rivelato uno dei più pazzerelli degli ultimi anni: in alcuni momenti sembra agosto, in altri ottobre. E se a livello climatico è un problema, a livello di look lo è ancora di più: come vestirsi con un tempo così ballerino? Sandali o stivali? Collant o gambe nude? Maglione o felpa? Ovviamente, con un clima così variabile, una regola non esiste. L’unico accorgimento è vestirsi a strati – o, come dicevano già le nostre nonne, “a cipolla”. Semplice. Ma farlo senza rinunciare allo stile è un pochino meno semplice. Bisogna abbinare i capi con gusto, e soprattutto avere almeno 3/4 capi fondamentali nel guardaroba:

  • il trench, un vero passe-partout, capace di dare stile ad ogni look
  • il blazer: se volete essere all’ultimo grido, quest’anno sceglietelo rosso
  • la blusa in seta: stampata o tinta unita, è un vero jolly, perchè da sola è glam e sotto le giacche è elegante
  • il soprabito, magari in qualche bel colore innovativo, tipo il verde
  • il giubbino di jeans, capo must di ogni fashionista che si rispetti
  • il bomber: vero must have di questa primavera
  • la giacca di pelle, altro atout imperdibile per ogni modaiola
  • i jeans, che tengono calde le gambe e permettono di non indossare le calze

Vi lascio quindi alla gallery per qualche ispirazione di stile adatta a questa pazza primavera e vi chiedo: voi come affrontate questa stagione capricciosa?

TREND: VELLUTO

Nonostante nei negozi inizino ad apparire top di voile e gonnelline di pizzo, le temperature sono ancora rigide e sarà così ancora per parecchie settimane. Quindi c’è ancora tempo per sfoggiare un capo in uno dei materiali più trendy della stagione, il velluto.  Ammetto che all’inizio non sempre mi convinceva, ma su scarpe, borse e qualche capo spalla mi piace sempre di più. E allora per l’ultimo giro di saldi che velluto sia: un bel paio di stivali scamosciati, oppure di decolletè con i laccetti, o ancora una bella borsa in un colore shock… la caccia è aperta! Come abbinarlo? A parer mio in tre modi:

  • con un look minimal: in questo modo il focus sarà tutto sul pezzo forte!
  • ton sur ton: un gioco di tessuti a contrasto ma sulle stesse tonalità di colore. Raffinato.
  • con un look glam: abbinandolo a stelle, colori, lustrini e altri tessuti preziosi. Occhio solo a non strafare!

Vi lascio la mia gallery d’ispirazione e vi chiedo: a voi piace?

ig2bstars

gmg-otk-navy-boots-1009656_fotor_collage

suede-shoes

cpertina

velluto

velluto2

veludo-3

 

BLACK FRIDAY: SU COSA PUNTARE?

cop_fotor

Ci siamo: – 2 giorni al BLACK FRIDAY, il giorno più grandioso dell’anno per gli acquisti a prezzo scontato, tradizione tutta americana finalmente arrivata anche da noi in Italia, sia in boutique che negli store online. E dal momento che lo shopping è una cosa moooolto seria, come tale va affrontato: preparazione, pianificazione, stanziamento del budget, carta di credito alla mano e – quasi – lo stesso coraggio di chi parte per una missione speciale 😉 Direi che in questo non c’è fashionista che non sia all’altezza. Ma quante volte capita di ritrovarsi dopo i mega saldi a guardare sconsolate quel capo che non metteremo mai e che abbiamo acquistato in preda alla “febbre da sconto”? Succede a tutte, anche alle più esperte. E allora ecco una mini guida ai capi su cui puntare quest’anno, quei pezzi da aggiudicarsi in offerta perché sopravvivranno a malapena alla stagione oppure perché, viceversa, sono senza tempo. Pronte per lo shopping?

1085_fotor_collage

  • IL COLLANT CON LE STELLINE: li ho visti in vetrina da Calzedonia e me ne sono innamorata.  Capaci di rinnovare un look altrimenti banale, è davvero il caso di vedere se venerdì si trovano ad un buon prezzo: vi accompagneranno fino a gennaio!
  • LA GONNA IN TULLE: da quando l’ha indossata Carrie, periodicamente torna in auge. Compratene una adesso e avrete risolto anche l’outfit di Capodanno.

1085_fotor_collageg

  • LA MAXIMAGLIA: perfetta per quei giorni in cui avete voglia di un casual stiloso ma senza il minimo sforzo. Compratela verde militare e in un colpo solo indosserete due dei trend più forti della stagione.
  • LA GONNA PLISSE’: se ancora non ne possedete una, è ora di colmare questa lacuna 😉 se invece ne avete già una che vi aspetta nel guardaroba, puntate su un colore inedito oppure su un tessuto metallizzato. Effetto garantito. 

1085_fotor_collagek

  • UN CAPO SCOZZESE. Va bene tutto: una camicia, una cappa oppure una mantella, o anche una sciarpa. La stampa scozzese è tornata in auge e non può mancare nel guardaroba di questo inverno.
  • GLI STIVALI DA PIOGGIA: che siano i classici Hunter o un paio low cost poco importa. L’importante è averne almeno un paio, e che siano coloratissimi: affronterete le giornate di pioggia con tutto un altro spirito!

1085_fotor_collagem

  • LE SCARPE IN VELLUTO. Grande protagonista di questa stagione, il velluto a sorpresa quest’anno compare su scarpe da giorno e da sera. Tantissimi i colori tra cui scegliere ma i migliori sono quelli di stagione: il caramello dorato, il verde bosco, il viola melanzana e l’azzurro carta da zucchero.
  • IL BURGUNDY: è un colore che ciclicamente ritorna quindi con un bel pezzo base – un pull oppure una gonna – non si sbaglia. Sceglietelo di ottima fattura e vi accompagnerà negli anni resistendo a tendenze molto più “fast”.

d2ed4b41e09f1e7c4bb497f72cf439f9_fotor_collage

  • LE SCARPE LUCCICANTI: impossibile non averne un paio. Ormai si usano estate ed inverno ma è in questo periodo che danno il meglio di sé, impreziosendo qualsiasi look. E allora vale la pena investire in un paio di scarpe di buona qualità, e il black friday può fare al caso nostro!
  • IL PARKA: impossibile affrontare l’inverno fashion senza un parka verde. Se lo trovate in offerta approfittatene e… avvisatemi!!

E voi su cosa avete messo gli occhi per lo shopping di venerdì? Ditemelo nei commenti!

6 IDEE DI STILE PER L’AUTUNNO

autnno-fashion_fotor

L’autunno ha qualcosa di magico. E’ vero che segna la fine dell’estate e per la maggior parte della gente anche delle vacanze, però i mesi di settembre e ottobre io li adoro. Non so il motivo, sarà la luce stupenda che c’è in certe giornate, o i primi pomeriggi in poltrona con un libro, un plaid e una tazza di tè, o ancora i giri per i negozi per sbirciare le nuove collezioni. Qualunque sia il motivo, io mi sento sempre piena di energia e soprattutto di idee, quindi oggi ve ne voglio passare qualcuna. In materia di stile. Sia che siate in procinto di darvi allo shopping pazzo sia che vogliate solo rinnovare un po’ il vostro guardaroba, questi sono i 6 capi su cui puntare in questi giorni. Scommettiamo che qualcuno nel guardaroba ce l’avete già e dovete solo ridargli nuovo appeal?

816524237cc2129786e32c3487fe76a7_fotor_collage

  1. LA GIACCA MILITARE: quest’inverno la moda ci vuole praticamente in trincea. Io direi di non strafare con verdone e camouflage e di puntare su un capo spalla, come una bella giacca, da abbinare, per contrasto, ad abitini iper romantici e femminili. Effetto garantito. Il plus: un tocco di oro negli accessori.
  2.  UN PULL COLOR ZAFFERANO: ogni anno su qualche rivista troviamo un articolo sui maglioni della stagione. Quest’anno li vogliamo ampi, lavorati e avvolgenti, ok, ma perchè non stupire tutti puntando su un colore autunnale ma super allegro?!
  3. TOP DI PIZZO + CARDIGAN: è una delle mie accoppiate vincenti per la mezza stagione. Il contrasto tra un capo pesante come un cardigan invernale con un top di seta e pizzo è ormai un evergreen dello street style. E poi vuoi mettere il risparmio? Sono due capi che abbiamo già nel guardaroba estivo e in quello invernale, basta mixarli e il gioco è fatto!
  4. LA TRACOLLINA IN SUEDE: io adoro gli accessori morbidi in pelle scamosciata, e finalmente quest’anno posso farne incetta! Via libera quindi al suède su scarpe, guanti ma soprattutto borse e pochette! Per i colori, sì ai neutri, ai marroni, al giallo senape, al verde bosco e al viola melanzana.
  5. LA MANTELLA A QUADRI: è un vero e proprio must, tanto che ne trovate di tutti i prezzi, le fogge e i colori. Con pochi euro potete investire su uno dei capi top dell’autunno 2016 ed essere super glam. Se invece amate comunque distinguervi, puntate sui colori accesi: viola acceso, arancio intenso, blu pavone.
  6. IL CAPPELLO: immancabile in ogni guardaroba che si rispetti, anche qui non avete che l’imbarazzo della scelta. Tra i miei preferiti, oltre al classico nero, il color mirtillo oppure un bel color curry. Et voilà, in un attimo giungerà l’inverno e voi ci sarete arrivate con stile e senza sforzo!

816524237cc2129786e32c3487fe76a87_fotor_collage

 

E voi su che capi puntate quest’autunno? Ditemelo nei commenti!

 

Instagram

  • Estate per me fa rima con caldo poca voglia dihellip
  • Da non perdere in caso di vacanze in Liguria laffascinantehellip
  • Unaltra cartolina del mio viaggio in Provenza dello scorso annohellip
  • Cercasi colori per meglio affrontare il luned di pioggia travelgirlhellip
  • Un anno fa nella magica Provenza lavenderlove provenza travelgirl
  • Dettagli di look E intanto noi andiamo a scioglierci dalhellip
  • Ogni volta che arriva questo caldo torrido io torno colhellip
  • Lora che preferisco quella in cui il sole inizia ahellip
  • Io cambio borsa anche tutti i giorni ma dentro cihellip

Archivi

  • 2017 (38)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)