Archivi Tag: style

PINK & GREEN INTERIOR

Verde cactus e rosa confetto. Menta e fragola. Pink & Green. Indipendentemente dalla definizione che scegliamo, stiamo parlando di 2 colori non solo bellissimi ma anche di grande tendenza. Ok, è l’anno dell’Ultraviolet, ma siamo seri, mica si può arredare una casa interamente di viola?! Invece l’accoppiata rosa/verde è trendy e al contempo fresca e versatile. Potete sbizzarrirvi, tanto vale tutto: un paio di accessori studiati buttati con nonchalance in un salotto, una serie di arredi ad hoc, un set per la mise en place o ancora le tinte per le pareti oppure la decorazione floreale. In qualsiasi forma scegliate questo duo vincente, trasformerete un angolo della vostra casa in una zona davvero cool! E super instagrammabile, ça va sans dire 😉 

PER DORMIRE…. IN UNA FIABA!

Cosa serve per dormire bene?
E’ questa la domanda grazie a cui è nata la prima collezione del progetto “Design Democratico italiano” di PerDormire, brand toscano leader nella produzione di materassi e sistemi letto.
La risposta è stata molto chiara: ci ha pensato il celebre architetto Fabio Novembre, designer della collezione, che per disegnarla si è ispirato al magico mondo delle fiabe. E io, da brava bambina cresciuta, potevo farmela scappare?! Pensateci: chi non amava addormentarsi ascoltando la fiaba della buona notte?
Così, Novembre ha attinto al mondo onirico dei racconti per ideare e disegnare i sei letti della linea, che prendono il loro nome appunto da elementi fiabeschi: Castello, Principessa, Regina, Abito, Luna e Nuvola. Tutti i letti raccontano piccole storie, attraverso semplici ma mirati accenni a mondi incantati in cui ci si può riconoscere – e ogni tipologia può esistere in una versione più o meno esplicita, assecondando le diverse tipologie di cliente. E poi, posso dirlo? Già solo i nomi, secondo me, sono spettacolari! E i rimandi sono semplici da cogliere: il “Castello”, per esempio, è un letto strutturato costruito per accogliere coppie il cui amore poggia su fondamenta solide, mentre il “Principessa” è un letto a livelli che strato dopo strato vuole accogliere e dare conforto. Affascinanti anche il “Luna”, ispirato al senso dello spazio per spingere i sogni verso l’infinito, e il “Nuvola”, un letto che con la sua leggerezza invita a vivere ad occhi aperti sogni concreti.

Siamo orgogliosi di aver dato via a questo progetto – commenta Paolo Luchi, direttore commerciale e marketing di PerDormire – perché siamo riusciti nella sfida di coniugare le esigenze funzionali dei nostri letti e quelle di un design di alto livello al fine di creare dei prodotti 100% made in Italy che potranno entrare in tutte le case degli italiani”.
Una sfida non da poco, ovvero garantire il lusso di una buona dormita e il benessere derivante da un letto di qualità a tutti, e non solo a chi può permettersi extra budget. La collezione è disponibile in esclusiva nei 96 punti vendita PerDormire presenti in tutta Italia e coniuga molto bene prodotti pratici e funzionali, design di alto livello e prezzi accessibili. Quindi, missione compiuta!

REGALI DI NATALE FANTASTICI E DOVE TROVARLI

Questo è stato un Natale strano. Da un lato l’ho aspettato per mesi, dall’altro è volato via in un soffio. Io amo questa festa, ma questa volta, causa lavoro, me la sono goduta meno del solito. Però in compenso ho ricevuto tantissimi regali, di cui posto al volo una rapida carrellata – utile anche per ringraziare ulteriormente tutti quelli che hanno pensato a me! 

PS: scusate la bassissima qualità delle foto ma ho di nuovo fatto cadere l’Iphone 🙁 forse dovrebbero regalarmi un po’ di maldestria in meno! 

Set Clinique – Panettone al cioccolato Galup da mia mamma – cuscino con pink flamingo + lozione viso da mia sorella e mia mamma – set Lancome (autoregalo!) – set Bottega Verde da un’amica – set tisane e tazza letteraria dalla mamma del mio migliore amico – set detersione Euphidra e profumo Passion Fruit da mia mamma – Christmas tea da mia cugina + vari extra dalla family

Contributo viaggi e biglietto ad hoc da mia mamma <3 

Catalogo della bellissima mostra di Paul Hansen vista a Stoccolma dal mio migliore amico – rossetto Dior (autoregalo!) – agenda e “to do list” dalla mia amica Monica de I viaggi di Monique – caramella MJ dalla mia migliore amica, con eye liner, matita e mascara – pensieri da amiche e colleghe

Bel libro e bellissima dedica dalla mia capa!

Terra di MAC che volevo da secoli + pennelli dalla mia coinquilina e amica

Romanzi e libri vari – libro di fotografia dal mio migliore amico + biglietti per il concerto dei Massive Attack (wow!) – libro dal mio “Babbo Natale segreto” dell’iniziativa #explorereadingChristmas

Dal mio babbo, biglietto per la Turandot (che ben si abbina allo smalto nuovo di Chanel!)

Libro che mi incuriosiva molto – e mi sono regalata da sola!

Cesto di super delizie dai miei datori di lavoro.

Che dite, posso ritenermi soddisfatta per quanto riguarda i regali di Natale?? Io direi di sì!! E mancano all’appello varie altre cose, tra cui una caffettiera risultato di una festa tra amici con “Babbo Natale segreto”, un maglione di cachemire verde da mia zia e bellissimi stivali bordeaux in camoscio da mia mamma.

4 IDEE LOOK PER CAPODANNO

E anche quest’anno ci siamo. Di solito io in questo periodo sono in viaggio e quindi rimando la questione “look per Capodanno” a tempi migliori (leggi: più appropriati), dato che spesso mi trovo in zone del mondo non propriamente famose per lo stile, oppure con regole di abbigliamento piuttosto severe – tipo l’Iran lo scorso dicembre. Ma quest’inverno ahimè mi tocca aspettare febbraio per partire, e allora… che sia un ultimo dell’anno super glamour! Ho messo insieme un po’ di idee e ispirazioni seguendo 4 dei più accattivanti trend del momento, dimenticando per una volta il classico rosso (casomai riservatelo solo alla lingerie 😉 ) e seguendo invece queste 4 tendenze super cool. E voi, di che Capodanno siete quest’anno: GOLD, STAR, VELVET o PEARL?

GOLD

Impossibile resistere al richiamo dell’oro: con la sua innata preziosità, è il colore ufficiale dei momenti di festa. E allora, che sia un solo dettaglio o un intero abito, bando alla timidezza e copritevi di oro! I pezzi cult? La maxi gonna effetto carta di cioccolatino e il pantalone total gold: chicchissimo con un top nero!

EXTRA: occhio ai bijoux. Pochissimi e discreti o meglio ancora, nessuno. L’effetto Moira Orfei è dietro l’angolo quando ci si veste gold. 

gold

CAPODANNO DA STAR(S)

Le stelle sono uno dei miei trend preferiti e quindi non è detto che non decida di sfoggiarle anche a Capodanno. Mi piacciono ovunque, dalle calze più cool alle gonnelline più luccicose. Bello il contrasto con un capo super basic. 

EXTRA: aumentate l’effetto luce con un rossetto rosso o fucsia. Sofisticatissimo.

VELVET POWER

Ma dove vai se qualcosa di velluto non ce l’hai? Quest’anno il velvet è ancora grande protagonista e quindi perchè non sfoggiarlo anche a capodanno? Tiene caldo, è chic e permette di abbinare un bellissimo girocollo o un grandioso paio di orecchini a contrasto. What else?

EXTRA: bando al solito nero. Scegliete uno dei colori top del momento: verde bosco, rosso scuro, blu notte. Farete un figurone!

CLASSIC PEARL

Se amate i classici rivisitati, questa è la tendenza che fa per voi. Le perle infatti, grandissimo must fashion, quest’anno compaiono su borse, scarpe, maglioni, abiti…. c’è solo l’imbarazzo della scelta. Più sarete originali nel scegliere il vostro dettaglio di perle, più sarete ricordate dopo la festa 😉

EXTRA: giocate con i contrasti se andate ad una festa casual. Tipo: perle e sneakers, oppure abitino con perle e biker boots. Via libera alla fantasia – sempre con gusto!

E’ L’ORA DELLA LANA!

Io amo l’estate, e anche tanto. C’è più luce, si sta fuori di più, tutto sembra più bello. Ma l’autunno ha un suo fascino particolare che puntualmente riscopro nel momento in cui vedo il primo foliage e tiro fuori dall’armadio i maglioncini di lana. C’è qualcosa, nella lana, che mi ricorda gli abbracci. E poi che dire della copertina che magicamente ricompare sulla mia poltrona preferita e fa compagnia al libro del momento e all’immancabile tazza di tè caldo (altro speciale piacere dell’autunno)? Tra l’altro, ormai la lana è diventata protagonista non solo di maglioni e copertina, ma anche proprio dell’arredamento di casa. Una coperta fatta ai ferri buttata con “nonchalanche” su un divano può diventare il punto forte del salotto. In questi primi giorni di freddo vero, ho cercato un po’ di ispirazione, anche perchè ho una bellissima coperta fatta a mano da mia mamma, e questa è la mia personale “inspo gallery”: che ne dite? Avete già rispolverato la lana o siete ancora in trench e vestitini? 😉  

Instagram

No images found!
Try some other hashtag or username

Archivi

  • 2018 (10)
  • 2017 (67)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)