Archivi Tag: style

PINK IS THE NEW BLACK

Voglio un finale di estate rosa. E non un rosa qualsiasi, ma quel pink che va di moda adesso, quello che ricorda il cielo al tramonto di quando ancora le vacanze erano una promessa. Il rosa che mi fa pensare al sorbetto alla fragola, alle peonie appena colte oppure alle biciclette vintage con cui andare a fare un pic nic. Il rosa della pink lemonade, dei top in pizzo e delle maxi borse di paglia che sono belle anche in città e fanno un po’ BB. Il rosa cristallino del vino rosè frizzante, che voglio bere per brindare con gli amici a un settembre spensierato. Voglio guardare il mondo con delle lenti tinta confetto e voglio innamorarmi, ancora e poi di nuovo. E allora, dato che in questo strascico di estate “pink is the new black”, ecco la mia gallery d’ispirazione. Enjoy! 

CON ME – MY EVOLUTION L’AGENDA E’ PERSONALIZZATA!

Da grande amante dell’arte e dello stile, amo tutto ciò che è creatività. Mi piace scoprire le gallerie d’arte più strane, incontrare persone che hanno fatto della creatività il loro lavoro e testare prodotti innovativi e, perché no, personalizzabili. Di norma infatti mi piace distinguermi, quindi quando trovo qualcosa di diverso dal solito, e che magari posso pure personalizzare ottenendo un pezzo unico, io perdo la testa. È quello che mi è successo recentemente con l’agenda ME – My Evolution, il nuovo organizer di Franco Cosimo Panini con cover adesive intercambiabili dedicato appunto ai giovani creativi e aspiranti tali. Pensata per chi ama vedere le cose in modo nuovo, esprimere il proprio potenziale artistico e condividere sempre il suo punto di vista, l’agenda ha una copertina che può cambiare anche tutti i giorni, grazie agli 8 stickers adesivi che si trovano all’interno. Ma non è tutto: dal sito  si possono scaricare nuovi stickers per l’agenda ME, in modo da non annoiarsi mai, oppure disegnare direttamente la propria cover preferita! Inoltre si possono condividere le proprie creazioni, oltre a scoprire e votare i lavori di altri giovani creativi. L’agenda ME ha una vera e propria community intorno, e farne parte mi sta divertendo moltissimo. Oltre ad avere finalmente un prodotto unico, lo trovo anche comodo per quanto riguarda la parte “logistica” e organizzativa: le pagine sono spaziose, il formato è compatto e perfetto per la mia borsa e il design è accattivante. L’interno non è da meno rispetto all’esterno: ogni pagina dell’agenda, infatti, oltre al calendario e allo spazio per scrivere, contiene uno spunto grafico, ovvero delle pillole e delle chicche per rilassarsi un po’ nei momenti vuoti. Gli spunti sono davvero variegati e interessanti: piccoli disegni che possono essere l’inizio di una storia, citazioni di artisti e letterati, frasi su cui riflettere e immaginare, passatempi rilassanti tipo colorare disegni oppure aggiungerne i dettagli.
Vi lascio le foto di come ho personalizzato la mia, così potete dirmi che ne pensate: non è davvero adatta ad un’appassionata viaggiatrice, con l’aereo e i grattacieli? Così ogni volta che la apro per annotare un impegno posso anche, allo stesso tempo, sognare il prossimo viaggio… E se mi stanco posso cambiare la cover in un batter d’occhio!
#MyEvolution

Buzzoole

COME PRENDERSI CURA DEL GUARDAROBA

 
So che molti sono già in ferie, e a breve partirò anche io, ma in questi giorni d’estate in attesa delle vacanze mi piace dedicarmi alla casa e ai miei oggetti, in particolare quelli contenuti nel guardaroba. Infatti per me settembre ha sempre rappresentato un nuovo inizio, un punto di svolta, un appuntamento a cui presentarsi al meglio. Quindi dedico sempre un po’ di tempo, durante l’estate, alla cura della mia casa e del mio guardaroba, in modo da ripartire con il piede giusto dopo le vacanze! Ecco quindi qualche spunto che potrebbe essere utile a chiunque voglia prendersi cura al meglio del proprio “patrimonio fashion”, ovviamente non solo in estate ma in qualsiasi momento!

1. DECLUTTERING
La prima cosa da fare è prendere il coraggio a 4 mani e sbarazzarsi del superfluo: la canotta di paillettes rosa shocking che non indossiamo mai, quel vestitino preso ai saldi con ancora su l’etichetta e tutti i capi in cui, nostro malgrado, non entriamo più. Non solo avremo più spazio nel guardaroba, ma potremo anche:
– Rimpinguare il salvadanaio rivendendo i capi non usiamo (purchè in buono stato)
– Sembrare più belle, perché a indossare solo abiti che ci stanno bene sul serio abbiamo solo da guadagnarci!

2. SUDDIVIDERE
Dividere i capi in occasioni d’uso, piuttosto che per colore o per tipologia, non potrà che farci risparmiare tempo prezioso quando saremo davanti all’armadio. E credetemi, il lunedì mattina alle 7 anche 5 minuti risparmiati potranno fare la differenza. Quindi, macrodivisione per stagione e poi mini settori per genere oppure colore, stile, occasione, etc.. A voi la scelta.

3. RIPULIRE E SISTEMARE GLI ACCESSORI
In questo caso, vi potranno aiutare scatole e appendini ad hoc. Per esempio, una scatola tonda per le cinture, una rella per i foulard o ancora un portabijoux per orecchini e bracciali. Non c’è che l’imbarazzo della scelta, online si trova di tutto (io adoro i deliziosi manichini porta collane) oppure potete dare via libera alla creatività. Io per esempio appendo gli orecchini ai bicchierini etnici che compro in viaggio! Con l’occasione, ripulite i gioielli in argento e le borse in pelle. Come? Eccovi due trucchetti:
– Per l’argento: foderate con dell’alluminio un recipiente di vetro, aggiungete qualche manciata di sale grosso e inserite gli oggetti d’argento da pulire. Aggiungete acqua bollente e aspettate un’ora circa prima di asciugare il tutto con panno.
– Per le borse in pelle liscia: un ottimo modo per ridare vita alla pelle e cancellare eventuali macchioline è usare il latte detergente!

4. CURARE (E MANTENERE NEL TEMPO I RISULTATI)
Approfittate del momento per cucire quel bottone che manca da secoli, levare i pelucchi dai maglioni, fare l’orlo a quei pantaloni neri che da settembre metterete quasi ogni giorno. Lavate e sistemate con cura tutto quello che avete, ritrovare ogni capo sarà un piacere. E occhio alla MANUTENZIONE di tutto il lavoro fatto finora: i capi, per durare e apparire sempre al meglio, devono essere lavati a mano o comunque con grande attenzione. E poi non trascurate per nessun motivo la fase stiro: è fondamentale per avere sempre i vestiti come appena usciti dalla boutique! Io ultimamente ho avuto l’occasione di provare un nuovo ferro da stiro a vapore di Philips (dopo che si è rotto quello vecchio, non so se avete visto le mie Instagram Stories tragicomiche) e devo dire che non potevo fare scelta migliore: la stiratura è ultrarapida – cosa che apprezzo molto! – , il vapore cancella ogni singola piega e i capi non corrono il rischio di bruciarsi. Inoltre, stira dalla seta al jeans senza bisogno di cambiare la regolazione, altra cosa che per una come me che non è proprio la regina della casa è un vero sollievo! Un buon ferro è davvero uno dei capisaldi che stanno alla base di un buon guardaroba, il vero asso nella manica delle fashioniste: avete mai visto una it girl con l’abito spiegazzato? Certo che no.


E voi, come vi prendete cura dei vostri capi e accessori preferiti?

 

WARDROBE ESSENTIALS

 

MUST HAVE: LA BORSA DI PAGLIA (E ADESSO E’ PURE IN SALDO!)

Impossibile attraversare con stile l’estate 2017 senza una borsa di paglia al braccio. Vero e proprio accessorio del momento, la borsa di paglia – o rafia che sia – non si limita più a completare un look da spiaggia o da pic nic in campagna ma sbarca in città, scegliendo forme più sofisticate e tagli più moderni e chic. Un vero passepartout, perfetto dalla mattina alla sera e abbinabile con praticamente tutti i colori. Se ancora non ne possedete una, approfittate dei saldi e procuratevi il modello più sfizioso che riuscite a trovare: andrà fortissimo fino ai primi di settembre! E per quanto riguarda gli abbinamenti, ecco i miei preferiti:

  • CON LE STAMPE: la borsa in paglia da giorno, grande e capiente, dà subito un’aria più easy al maxy dress stampato o allo chemisier. Il look perfetto per lo shopping con le amiche o un pranzo informale.
  • CON IL ROSA, IL BIANCO O L’AZZURRO: l’abbinamento più fresco ma al contempo più chic dell’estate. Un’idea da copiare? La borsa di paglia rigida che diventa un originale “vaso” per dei fiori colorati, un tocco di stile anche per la casa oltre che per il guardaroba!
  • CON IL GIALLO E IL VERDE: per sentirsi in vacanza anche in città, puntate su colori solari come il giallo limone e il verde prato e abbinate il vostro accessorio avendo cura di scegliere, per contrasto, una forma di design: successo garantito.
  • CON IL VICHY: in estate un tocco di Vichy alla BB non stona mai, e la vostra borsa di paglia renderà l’outfit immediatamente più attuale. Per esempio, puntate su un modello a secchiello che questa stagione è super cool!

E voi, avete una borsa di paglia nel guardaroba? Come la abbinate?

TROPICAL

Isola tropicale: modalità ON. Se anche voi, come me, siete ancora a combattere con il caldo in città e nei pigri pomeriggi davanti al pc sognate isole tropicali, spiagge bianche, acque cristalline, ananas succosi, pappagalli colorati e fresche palme sotto cui poltrire… bè, siete nel post(o) giusto. Oggi infatti tento di farvi respirare un po’ di tropical mood grazie allo stile: nel look ma anche a casa e sulla tavola. Le palme, così come gli ananas e gli uccelli tropicali, sono di gran moda quest’estate, e oltre che nei nostri sogni ad occhi aperti compaiono sempre più spesso su t-shirt, shorts, maxi dress, costumi da bagno ma anche tovaglie, poster e carte da parati. Impossibile non averne almeno qualcuna nel proprio guardaroba dei prossimi mesi. Qui c’è la mia personale selezione, sperando vi serva d’ispirazione: enjoy! 

Instagram

  • Autumn vibes latergram di una domenica in campagna per ihellip
  • A spasso per la citt vecchia con il naso allinshellip
  • Passeggiata a Stoccolma  meatballsforbreakfast stoccolma stockholm stockholmstreetart stockholmstreetstyle hellip
  • E ricordati punta sempre al sole anche quando ti sembrahellip
  • Royal clich meatballsforbreakfast stoccolma stockholmstreetart stockholm stockholmart stockholm crownroyal crownstreet
  • Domenica mattina a Stoccolma  quanto sono belle le casettehellip
  • Rainbow  meatballsforbreakfast tunnelbana underground rainbowwall rainbowcolors stoccolma stockholm metropolitana
  • A Stoccolma Halloween  una cosa seria halloween halloweenfun ghostlifestylehellip
  • Room with a view  cameraconvista fotografiskamuseet fotografiska stoccolma stockholmhellip

Archivi

  • 2017 (58)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)