Archivi Tag: summer

10 VARIANTI DI UN GRANDE CLASSICO: LA CAMICIA BIANCA

Ormai l’hanno capito tutte: la camicia bianca è un MUST. Uno di quei capi inossidabili, eleganti senza sforzo, classici senza tempo. In tutti gli armadi delle fashioniste che si rispettino ce n’è almeno una, appesa sulla stampella in attesa di risolvere qualche “emergenza look”. La versione basic, magari di taglio maschile, è perfetta dal mattino alla sera: basta cambiare gli accessori e il gioco è fatto. Perfetta persino su un capo molto più casual come il jeans:

Ma anche la camicia bianca ha i suoi assi nella manica. E’ vero che è un evergreen e che non stanca mai, ma perchè non divertirsi un po’ con tutte le sue varianti più fantasiose? Stilisti e designer ultimamente non si sono fatti pregare e quest’estate non c’è che l’imbarazzo della scelta. Unico comune denominatore: l’eleganza. Quella, con la “white shirt“, non manca mai. Ecco i 10 modelli su cui puntare: 

  • AMPIA, IN LINO: perfetta per il giorno, è fresca e ariosa. Indicata in un look casual chic oppure in vacanza.
  • ABBOTTONATA DIETRO: versione super chic che diventa praticamente una blusa. Bella con qualche inserto di pizzo, è perfetta per esempio per il lavoro. 

  • AD ABITO: la camicia più sbarazzina diventa un vero e proprio abitino a trapezio. Bella con sandali bassi e borsa di paglia, oppure con All Star e minibag colorata.
  • CON I VOLANT: anche questa ormai è un grande classico. Io la adoro su una gonna midi ma anche con jeans skinny e ballerine leo oppure sandalo gioiello. 

  • CON I FIOCCHI: variante iper romantica del capo must per eccellenza. Bello l’abbinamento a contrasto col denim. 
  • TAGLIO ETNICO: collo alla coreana rivisitato e abbinamento perfetto con qualche bella collana colorata oppure con un bel paio di chandelier luccicanti. 

  • INCROCIATA CON FIOCCO AL CENTRO: un’altra variante molto femminile. Bellissima in città, magari per una domenica di relax con le amiche o il fidanzato. 
  • CHEMISIER: un altro grande classico. Perfetta sui jeans in città e come copricostume in vacanza. 

  • CON LE MANICHE A SBUFFO: variante molto chic ma allo stesso tempo giovane. Bella sui jeans, su un pantalone palazzo nero + cintura sottile con strass oppure con una pencil skirt e magari un paio di tacchi a contrasto, rossi per esempio. 
  • GLAM: via libera alla fantasia. Volant, ruches, scolli asimmetrici, decorazioni… scommettiamo che questa variante sarà la protagonista dell’estate?

E voi che rapporto avete con la camicia bianca? Come vi piace abbinarla? 

PINK FLAMINGO

Io i fenicotteri rosa li adoro. Da anni, e nonostante la mia famigerata fobia per i pennuti tipo piccioni & co. Li trovo eleganti, raffinati, divertenti… e poi sono rosa! Come si fa a resistere? Io non ci riesco, e infatti diversi dettagli dell’arredamento del mio appartamento sono proprio ispirati a questi simpatici animaletti – che quest’anno, come mai prima d’ora, sono anche super fashion! Immaginate la mia gioia: essendo diventati cool, si trovano praticamente ovunque! Non c’è che l’imbarazzo della scelta: si va dalle tazze ai termos, dai cuscini agli auricolari, dalle lucine ai timer da forno, dalle cannucce da cocktail alle caramelle gommose, dagli occhiali da sole alla fiaschetta di whisky (!!). Io in particolare adoro la mug stilizzata, le scarpette luccicanti, le vaschette da ghiaccio (geniali) e il portapassaporto + etichetta per il bagaglio a tema. E poi avete mai visto un’influencer fare il bagno in piscina a Miami o Palm Springs senza la sua fida ciambella/flamingo? Io no. Ecco quindi la mia gallery d’ispirazione per chi ha voglia di entrare con me in questo tunnel senza fine; ogni pezzo si trova facilmente online quindi… buona “pink flamingo addiction”!  

 

ISLANDA HERE WE COME

isl1_Fotor_CollageCopertina

Ci siamo. Anche questo viaggio, che quando ho comprato i voli sembrava così lontano, è arrivato. Stanotte partiamo direzione Malpensa, poi breve tappa a Copenaghen (che mi fa un sacco piacere rivedere) e infine arrivo a Reykjavik dove noleggeremo l’auto che ci permetterà di fare il giro dell’isola in autonomia. Ammetto che l’Islanda non era la mia prima scelta (ricordate i TravelDreams 2016? Non l’avevo neppure nominata!) ma una serie di imprevisti e complicazioni mi hanno fatto cambiare programmi. Ma la vita a volte è anche questo, cambiare idea e, magari, lasciarsi sorprendere. Quindi andremo a caccia (fotografica) di balene, ad ammirare le cascate, a immortalare gli iceberg e a scrutare il cielo in cerca di un’anticipata aurora boreale. Ecco quindi in breve il nostro itinerario di massima, e come sempre vi do appuntamento sui miei social per gli aggiornamenti e le foto in tempo reale. In particolare, vi racconterò il viaggio dalla mia pagina facebook e dal mio canale instagram; l’hastag da cercare è #AudreyInIceland… vi aspetto!! 

DAY 1: Milano – Copenaghen – Reykjavik

DAY 2: Golden Circle

DAY 3: Vik – Jokulsarlon (iceberg) – Hofn

DAY 4: Seydosfjourdur

DAY 5: Husavik (whales watching) – Dettifoss

DAY 6: Godafoss – Akurery 

DAY 7: fiordo occidentale

DAY 8: Reykjavik

DAY 9: Reykjavik – Amsterdam – Milano – Torino 

isl1_Fotor_Collage

isl11_Fotor_Collage

isl1111_Fotor_Collage

LA VALIGIA PERFETTA

fb8d0fa9228987183cf38199bb1d7cbf

Quanto mi piace fare la valigia per un posto nuovo: c’è un che di eccitante nello scegliere tutto quello che useremo durante i giorni di relax e scoperta di un posto nuovo. E’ come se insieme agli abiti e agli accessori infilassimo in valigia anche le aspettative che abbiamo sul nostro viaggio e su tutto quello che vedremo. Ecco allora qualche ispirazione per la valigia dell’estate 2016, sullo stile del “dimmi la tua meta e ti dirò cosa portare“. Quindi non vi resta che sbirciare il bagaglio che più si addice alla vostra destinazione e… happy summer! 

PARIGI

8fbdc17740065ea6220ed6e233594077

La valigia ideale per la Ville Lumière? E’ a tema: i colori della Francia si ripropongono in abitini eleganti, perfetti per passeggiare per le vie di Parigi. Da non dimenticare poi un paio di scarpe da ginnastica passe-partout, un paio di sandali bassi per le camminate e un paio eleganti per la sera, magari in suede. Accessori ton sur ton e il tocco di stile: un monile a cuore.

 

BANGKOK

94f98d70ce06265dddd6542ae338e3ac

Il sud est asiatico è caldissimo in ogni stagione: nella valigia quindi spazio soprattutto a shorts e top in tessuti comodi e freschi. Non avendo tanta scelta per quanto riguarda i vari capi, giocate con il colore. Scegliete anche gli accessori seguendo le regole del color block e non dimenticate un bel paio di sneakers colorate per le escursioni tra i templi. Completate il tutto con un abitino per la sera, un paio di sandali allegri, cappello e occhiali per proteggersi dal sole a picco e infine qualche bijoux e un make up rigorosamente waterproof. 

 

NAMIBIA

965b5a9b3a7967606610e0f45c0119bd

Se la vostra meta è l’Africa più calda e colorata, puntate sulle stampe e sui tessuti particolari per essere la più stilosa del safari. La parola d’ordine in questo caso? Comodità (ma con stile). Niente tacchi e tanti piccoli pezzi da combinare tra di loro per essere sempre pronte ad immergervi nella savana. Al posto della borsa, perfetto uno zainetto. E non dimenticate qualche prendisole stampato per il relax all’ora del tramonto…

 

NEW YORK

bddabe66d4506eee88c6a5314648473e

Se la vostra meta è la “città che non dorme mai”, la parola d’ordine per voi è “brillare”. Per farsi notare, a New York bisogna essere cool e un po’ diversi dalla massa di turisti in bermuda e con macchina fotografica al collo. Puntate quindi su pezzi luminosi o dal design grafico particolare, con un unica regola: scegliete colori neutri per non strafare. Perfetto l’oro in tutte le sue sfumature, ma quello raffinato stile Gossip Girl e non quello pacchiano tipo drag queen 😉 Abbinatelo al bianco, al rosa cipria e all’azzurro pastello. Sofisticatissimo anche il make up da portare con voi. 

 

COSTIERA AMALFITANA

e974a4ca0d2ec5ca2495a76aa43819ea

Ahhhh le classiche vacanze in costiera! Entrate nel mood con un bagaglio nei toni del mare e del sole:top, gonne e pantaloni Capri devono trasmettere allegria e positività. Indispensabile un maxi dress passe-partout e un paio di sandali piatti ma chic. Per i gioielli, puntate sugli strass nei colori dell’estate e sul tema marino e per le borse niente pelle ma solo tanta paglia, sia in versione spiaggia sia in versione deluxe per la pochette da sera. 

 

PERU’

peru

In Sudamerica lo stile è ipercolorato: stampe geometriche, disegni atzechi e cotone ricamato. Qui sono i dettagli a fare la differenza: collane etniche, sandali multicolor, clutch trapuntate e cinture ricamate. Anche il trucco si adegua al mood spensierato e si basa su tinte sature e piene sia per le unghie che per le labbra. 

 

PORTOGALLO

portogallo

Per una passeggiata a Porto oppure a Lisbona, ispiratevi ai colori di queste bellissime città: il bianco e il blu degli azuleios, l’azzurro delle porticine, l’arancio dei fiori e il giallo dei limoni. Shorts e crop top sono la scelta vincente sia per le giornate in giro ad esplorare, sia per gli aperitivi serali, per i quali vi basterà cambiare borsa e scarpe e magari aggiungere un bijoux più vistoso. 

E voi dove andrete di bello? Avete già pensato alla valigia? 

SUMMER: TRAVEL STYLE

gal-meets-glam-red-gingham11

In partenza. E stavolta per un mini viaggio on the road con le mie amiche, cosa che non accadeva da tempo e che non vedo l’ora di fare. Saremo 4, come in Sex and the City. Ci aspetta la Provenza, con i paesini arroccati, i campi di lavanda, le distese di girasole e i canyon color ocra. Davvero, manca un giorno e mezzo e io non vedo l’ora.  Per ingannare l’attesa, ho dato un’occhiata alla mia cartella “viaggi di stile” e ho ritrovato una serie di foto di look che trovo perfetti per una vacanza easy e rilassata tra borghi suggestivi, mercatini provenzali e giardini fioriti. Ed è proprio ispirandomi a questi scatti di alcune delle mie blogger preferite che farò la mia valigia. Un abitino, un top in pizzo, shorts e gonnelline, un paio di sandali. Le mie All Star rosa, un paio di occhiali da sole e un panama. Una borsa per il giorno e una pochette per la sera. Un giacchino, una collana importante e un paio di jeans.  Et voilà, valigia fatta. La voglia di partire c’è sempre, la macchina fotografica e pronta…. vi lascio alla gallery d’ispirazione e nel frattempo vi anticipo già che sui miei social, in particolare INSTAGRAM e FACEBOOK, potrete seguire il viaggio e vedere le millemila foto che farò con l’hastag #lavandaforbreakfast

19333057665_53b351eaa0_h

gal-meets-glam-sunday-fringe2-500x748_Fotor_Collagej

20258913341_2b4d3d55fe_h

capri final 1

_S3A9791 (1)_Fotor_Collaged

_S3A9791 (1)_Fotor_Collagek

gal-meets-glam-fremont-diner-napa55-500x748

IMG_0262

IMG_0537

ROMPER CAPRI 1

_S3A9791 (1)_Fotor_Collagel

tul 1

gal-meets-glam-sunday-fringe2-500x748_Fotor_Collage

VENICE 3

Vivaluxury-annabelle-fleur-6

Instagram

  • Estate per me fa rima con caldo poca voglia dihellip
  • Da non perdere in caso di vacanze in Liguria laffascinantehellip
  • Unaltra cartolina del mio viaggio in Provenza dello scorso annohellip
  • Cercasi colori per meglio affrontare il luned di pioggia travelgirlhellip
  • Un anno fa nella magica Provenza lavenderlove provenza travelgirl
  • Dettagli di look E intanto noi andiamo a scioglierci dalhellip
  • Ogni volta che arriva questo caldo torrido io torno colhellip
  • Lora che preferisco quella in cui il sole inizia ahellip
  • Io cambio borsa anche tutti i giorni ma dentro cihellip

Archivi

  • 2017 (38)
  • 2016 (68)
  • 2015 (79)
  • 2014 (99)
  • 2013 (108)
  • 2012 (168)
  • 2011 (156)