Stai leggendo
MY FRIENDS: THANK YOU

MY FRIENDS: THANK YOU

“Nessuna distanza temporale ne’ spaziale può indebolire l’amicizia di due persone che credono ognuna nel valore dell’altra”
Robert Southey
C’è la famiglia in cui nasci, quella in cui cresci e poi quella che ti scegli. A voi che ci siete sempre stati, un grazie immenso, di cuore. Non sarebbe stato lo stesso, senza di voi. Compagni di avventure, risate, viaggi, lacrime, traguardi raggiunti, traguardi inseguiti, nottate, abbracci. Abbiamo diviso i banchi di scuola, la scrivania, gli esami universitari, le merende, i cocktails, gli ultimi spiccioli, il sacco a pelo, il sacchetto di pop corn. Ci ha unito una birra, uno sguardo, un paio di scarpe, una canzone, una sera d’estate, un sogno in comune. Quando chiudo gli occhi, la sera, non potrei addormentarmi serena se non sapessi che, da qualche parte, voi ci siete.  Anche, anzi soprattutto, quando sbaglio. Vi voglio bene.
*******************
IO LO SO CHE NON SONO SOLO ANCHE QUANDO SONO SOLO

”…. mi resi conto che Elizabeth era la prima amica che capiva com’ero fatto, e anche quella era una novità. E chiunque abbia avuto questo tipo di relazione con un’altra persona, anche se e’ durata solo 5 minuti, sa quanto e’ importante
da SE TU MI VEDESSI ORA di C. Ahern

“Laggiù, in sala macchine, quella notte, Novecento e io diventammo amici. Per la pelle. E per sempre. Passammo tutto il tempo a contare quanto poteva fare in dollari tutto quello che avevamo rotto. E più il conto saliva, più ridevamo. E se io ci ripenso, mi sembra che era quella cosa lì, essere felici”
da “NOVECENTO” di BARICCO
  -Amici? – aveva domandato. – E cosa vuol dire amici?
– Amici vuol dire questo, che ci piace stare su un ramo a chiacchierare e poi…
– E poi?
– E poi vuol dire che se un giorno tu sarai in pericolo, io ti aiuterò. E tu farai la stessa cosa, se in pericolo sarò io…
Da IL CERCHIO MAGICO di S. Tamaro 
“Hai suscitato in me mille sentimenti diversi, tutti egualmente importanti; ma ce n’è uno che non mi ha più abbandonato. Stupidaggini da diciottenne, penserai. Non importa: te lo dico lo stesso. La tua amicizia è stata un onore per me”
da IN CERCA DI ANTON di B. Greene

“Un ragazzo cresciuto come erde di una grande casa, con tutto quello che si può desiderare – cavalli, cani, fontane, laghi – tutto ciò che il denaro può comprare insomma… e qualcosa che invece non si compra, un amico come Kevin”
da IL RITRATTO di V. Alcock

“Così a Ged che aveva perso fiducia in se stesso, Vetch aveva offerto quel dono che solo un amico può offire: la prova di una profonda e incrollabile fiducia”
da IL MAGO di U. Le Guin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda Anche

 

 

 

 

 

 

 

Vi aspetto anche su FACEBOOK!!
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (36)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio