Stai leggendo
PRAGA – MY TRAVEL TIPS # 1

PRAGA – MY TRAVEL TIPS # 1

Dato che molti di voi saranno in partenza, ogni tanto mi diverto a realizzare delle miniguide di viaggio del tutto personali di località che ho visitato recentemente e di cui possiedo quindi foto digitali e consigli più o meno aggiornati. Oggi la protagonista è Praga, capitale della Repubblica Ceca ricca di storia, cultura, architettura, fascino e anche mistero: palazzi sontuosi, edifici bellissimi, ponti suggestivi sulla Moldava, vicoli affascinanti, monumenti ricchi di storia, artisti di strada e piazzette sorprendenti.

 

MY PRAGUE TRAVEL TIPS (PART I):

 

* Attenzione ai nomi dei quartieri: I quartieri amministrativi sono numerati da 1 a 22, quelli catastali hanno un nome proprio. Solitamente comunque le guide seguono la seconda classificazione.
* L’intero centro storico di Praga fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO: prendetevi almeno un paio di  giorni per visitarlo con calma.* Imperdibile il Castello ma soprattutto i suoi vicoli suggestivi, meta nei secoli dei secoli di  viaggiatori, artigiani, pellegrini e …alchimisti.

* Mala Strana: ai piedi della collina del Castello, i suoi vicoli valgono il viaggio aereo. Gironzolate senza meta. Bevete un caffè. Acquistate un ciondolo (magico?) da un artigiano di strada. Scattate una foto. Sedetevi su una panchina a guardare il fiume. Insomma, perdetevi.

* Stare Mesto, dall’altro lato della Moldava: monumenti, chiese, musei e torri, ma anche le vie dello shopping, le piazze antiche, il municipio, i locali notturni e i ristoranti tipici.  In una viuzza laterale c’è uno splendido mercatino vintage da non perdere.
* Imperdibile anche il Quartiere Ebraico con il commovente cimitero.
* Praga è la città dei Ponti: Il Ponte Carlo ma anche gli altri meno famosi. Da attraversare a piedi o da guardare dall’alto.
* Praga è anche la città dei campeggi, allestiti nei giardini privati delle villette in periferia: il modo più caratteristico ed economico per soggiornarvi!
* La birreria U Zlatého Tygra (Husova 17, Praga 1): uno delle birre più buone dello stato, conservata in cantine del XIII secolo. Apre alle 18, ma da un’ora prima c’è già una lunga coda. Quasi impossibile trovare un posto, e se non l’avete non vi danno la birra. Che dire? Provate a supplicare.
* Prendetevi un paio d’ore per leggere Kafka in un caffè ai piedi del Castello (proprio vicino a dove abitò lo scrittore): e quando vi ricapita?!

* La musica: basta girare un angolo per sentire un violino che suona. Non tirate dritto, ma fermatevi ad ascoltare: queste persone sono il vero patrimonio della città, di cui trasmettono l’essenza e a cui rubano l’anima.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda Anche

 

 

 

 

 

 

 

In attesa della seconda parte di impressioni e foto, aspetto i vostri racconti! Siete mai stati a Praga? Cosa vi è piaciuto di più?
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (14)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio