Stai leggendo
HOW TO WEAR # 1 – THE COCKTAIL RING

HOW TO WEAR # 1 – THE COCKTAIL RING

Nuova settimana, nuova rubrica: “HOW TO WEAR”, ovvero spunti, ispirazioni e consigli per sfoggiare i pezzi irrinunciabili del guardaroba. Primo protagonista, l’ANELLO DA COCKTAIL.

E’ il punto focale dell’outfit: fatelo notare con non-chalance mentre sventolate la mano per salutare, sfoggiatelo ad una festa sulla mano con cui reggete il bicchiere, giocateci mentre chiacchierate… l’importante è che sia d’effetto. Enorme, stravagante, particolare. Non importa il prezzo, purchè sia favoloso. YSL va per la maggiore tra le fashion victim, ma Accessorize, H&M e i mercatini offrono valide alternative low cost ma ugualmente d’impatto.

In gergo modaiolo li chiamano appunto cocktail ring: il termine deriva dagli anelli grandi e vistosi che le donne, durante il Proibizionismo, indossavano alle feste in cui, nonostante il divieto, si consumava alcool. Agitare la mano significava che non solo si stava bevendo illegalmente, ma che lo si stava facendo con stile.
La parola d’ordine è osare: non solo l’anello da cocktail non deve passare inosservato, ma può (anzi DEVE) addirittura diventare argomento di conversazione.

Guarda Anche

Aspetto i vostri commenti sia sulla nuova rubrica sia sul suo primo protagonista!
PS: a qualcuno di voi è mai capitato di non riuscire più a caricare immagini sul blog perchè si è esaurita la capacità? Nell’header non me le fa caricare da mesi, ma adesso nemmeno più nei post. Vi è già successo? Come l’avete risolta? Sono disperata 🙁

 
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (24)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio

Scroll To Top