Stai leggendo
BOOKS FOR BREAKFAST # 9 – CHRISTMAS SPECIAL EDITION

BOOKS FOR BREAKFAST # 9 – CHRISTMAS SPECIAL EDITION

Dato che mancano solo due giorni al Natale e magari nelle vacanze qualcuno avrà voglia di leggere un libro a tema, complice il maggior tempo disponibile e l’abbinata copertina/divano, ecco una puntata speciale di “Books for Breakfast“, con due titoli che ho letto io in questi giorni e mi hanno aiutata ad entrare nel mood giusto per festeggiare! Io sono pronta e voi?

 

 

MENO CINQUE ALLA FELICITA’
Virginia Bramati
Mondadori
Costanza Moretti, brillante giornalista in un giornale finanziario di New York, non dovrebbe farlo, e anche il suo capo (nonché amante) è molto contrariato. Ma lei ormai ha deciso: per Natale torna in Italia, a Verate. Sua mamma e sua sorella Eleonora le sembrano troppo strane al telefono, e da quando – pochi mesi fa – il papà è morto la gestione della mitica Trattoria Moretti, nel centro del paese, è tutta nelle loro mani. Non è solo la preoccupazione, però, a indurla a partire, c’è qualcosa di molto più pressante: una voce insistente che da qualche giorno la assilla, decisa a non tacere finché non avrà ottenuto ciò che vuole. Costanza quella voce la conosce bene, da sempre… è la voce di suo padre! Allucinazioni? Non si direbbe. Suo padre ha una missione segreta e lei dovrà aiutarlo a portarla a termine entro cinque giorni, ovvero quelli che mancano al Natale! Approdata a Verate, toccherà a Costanza pensare a tutto: sua madre ed Eleonora stanno lasciando andare la trattoria e a pochi giorni dal Natale non hanno nemmeno messo mano alle decorazioni. La sola cosa di cui si sono occupate è stato allevare le solite tre oche bianche destinate a essere cucinate per il pranzo… ma hanno anche permesso a Nuccia, l’adorata nipotina, di dar loro un nome e giocarci tutto il tempo fino a considerarle le sue migliori amiche. Ma c’è un’altra sgradita sorpresa che attende Costanza: la mamma ha affittato la stanza sopra la rimessa a un uomo di cui nulla si sa se non il nome – Andrej – e il fatto che (forse) lavora come muratore, (forse) è estone e… (sicuramente!) è molto affascinante. Costanza è decisa a riprendersi la stanza mandando via l’uomo misterioso con l’aiuto di Max Bauser, fidanzato dell’amica Annalisa detta Sassi (protagonista di TUTTA COLPA DELLA NEVE della stessa autrice), e si rimbocca le maniche per riuscire a far tutto… Ma molte sorprese ancora l’attendono nei cinque giorni che la separano dal Natale. E intanto, la neve comincia a cadere…Il libro è abbastanza scontato ma è carino perchè ti proietta fin dalle prime pagine nell’atmosfera natalizia tipica dei paesini di provincia, proprio come quello in cui sono cresciuta io. Anche il forte senso della famiglia che comunica è perfetto per ricordarsi di quali sono le cose importanti nelle feste. Il libro è breve e si legge in un paio d’ore, giusto quello che ci vuole per rilassarsi davanti all’albero di Natale prima della nanna….

BUON NATALE ROSA SHOCKING
AA. VV. 
GIUNTI

Natale è un giorno un po’ magico, si sa, e come nelle migliori favole qualche volta può portare belle sorprese. È quello che succede ad Alessia che, reduce da una brutta batosta in amore, decide di rifugiarsi in una baita di montagna per poter piangere in santa pace, finché un cagnolino non ci metterà lo zampino… O a Valeria che, mentre rovista nel reparto di intimo alla ricerca di una guêpière per la madre, si imbatte in un affascinante Babbo Natale in carne e ossa. O a Veronika, una agguerrita fotoreporter di strada, che proprio quel giorno farà un incontro speciale, di cui non si dimenticherà mai più. Ma attenzione, quante volte invece le feste di Natale si trasformano in un vero e proprio incubo? Una simpatica madre di famiglia prende in affitto la casa della sua infanzia per trascorrere le feste con parenti e amici. Le intenzioni sono ottime, l’organizzazione del cibo, delle luminarie, dei regali è pressoché perfetta. O quasi… perché non sempre le cose vanno esattamente come le abbiamo immaginate. Lo sa bene l’impertinente mademoiselle Nadine che il giorno di Natale, durante il sontuoso pranzo dalla zia baronessa, assiste all’assassinio della piccola Minou, l’amatissima gatta di casa, e alla sparizione di preziosi smeraldi…

Guarda Anche

Un’antologia di cinque racconti natalizi simpatici e leggeri per riprendersi dalle fatiche dello shopping. Consigliata tazza di cioccolata calda con marshmellow. Ovviamente color rosa shocking!

PS: È ONLINE IL MIO TERZO POST PER IL MAGAZINE DELLE Torino Fashion Bloggers: OGGI VI RACCONTO COME IMBANDIRE LA TAVOLA DI NATALE….. UTILIZZANDO I VOSTRI BIJOUX!!! CORRETE A LEGGERE IL POST E SE VOLETE LASCIATEMI UN COMMENTO PER FARMI SAPERE COSA NE PENSATE!! http://torinofashionbloggers.com/2014/12/19/a-natale-porta-in-tavola-un-gioiello/
PPS: AUDREY IN WONDERLAND VI ASPETTA ANCHE SU FACEBOOK PER UNO SPECIALE CALENDARIO DELL’AVVENTO: OGNI GIORNO FINO AL 24 DICEMBRE UN CONSIGLIO, UN’IDEA O UNA DRITTA FAST PER UN NATALE SUPER COOL!
PPPS: TROVATE COME SEMPRE AUDREYinWONDERLAND E LE SUE AVVENTURE ANCHE QUI:

 

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (6)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio

Scroll To Top