Stai leggendo
ORFANE TRENTA

ORFANE TRENTA

Se all’inizio ORFANE TRENTA era “solo” un nome di un negozio torinese legato al suo indirizzo, ora è un vero e proprio stile di vita. Di moda, anzi. E anche se adesso l’indirizzo è cambiato, ORFANE TRENTA rimane un concetto, un’idea, un appunto di stile, un’intuizione. Un progetto. Si riparte da una nuova location, in via Gramsci 7, in un negozio pluripiano spazioso e luminosissimo nel cuore dello shopping torinese. Si riparte da tre donne straordinarie, anzi quattro, che portano avanti un’idea nuova con lo charme di sempre. Carla Novara, sempre un passo avanti agli altri grazie alla sua esperienza e al suo intuito, Stella De Bernardi, giovane stilista innovativa, Lara Canale, orafa raffinata che collabora con Carla da tempo. E Giuseppina Sansone, consulente esterna, image consultant e personal shopper, oltre che esperta di moda e blogger di Fashion and the City. Insieme queste quattro donne sono portatrici del “pensiero rumoroso“, il concetto che ispira non solo la collezione ma anche il design del nuovo shop e la cura del cliente. Un pensiero che fa rumore. Che dice la sua aldilà delle mode passeggere, dei trend aleatori, dei capi senza personalità. Perché se ogni cliente è diversa dalle altre, anche l’abito andrà cucito su misura. Il tutto nel nuovo bellissimo spazio inaugurato venerdì 18 ottobre con un evento delizioso; un’ampia zona al pianoterra dedicata alle nuove collezioni e alle proposte, un salottino soppalcato con riviste e accessori e uno spazioso camerino al terzo piano per lo shopping più ragionato e sartoriale e le consulenze personalizzate (anche alle spose alternative! Anzi, lo ribadisco, cercasi fidanzato: io il vestito me lo farò fare qui!). Infine, work in progress, una vera e propria sartoria. Per capi unici. Su misura. Che fanno rumore senza urlare. Che danno classe senza omologare. Creatività e fluidità sono le parole chiave attorno a cui tutto ruota, insieme all’attenzione per la varietà, il made in Italy e, come sempre, l’occhio di riguardo per le clienti. Perché, parafrasando Virgina Woolf, “in tempi di crisi un bell’abito è l’unico conforto che ci si possa ragionevolmente aspettare“.  E se saranno tempi duri, che almeno li si affronti vestite come si deve.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda Anche

 

 

 

 

 

 

PS: TROVATE AUDREYinWONDERLAND E LE SUE AVVENTURE ANCHE QUI:
VI ASPETTO!!
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (11)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio