Stai leggendo
BOOKS FOR BREAKFAST # 32 – LA RICETTA SEGRETA PER UN SOGNO

BOOKS FOR BREAKFAST # 32 – LA RICETTA SEGRETA PER UN SOGNO

LA RICETTA SEGRETA PER UN SOGNO

Valentina Cebeni

Garzanti

Il primo profumo che Elettra ricorda è quello del pane appena sfornato e dei biscotti speziati. Nella panetteria in cui è cresciuta ha imparato da sua madre che il cibo è il modo più semplice per raggiungere il cuore delle persone. Ma adesso che lei non può più occuparsi del negozio e ha lasciato tutto nelle mani di Elettra, i suoi dolci non hanno più questo potere. E tutte quelle domande rimaste in sospeso tra loro non hanno una risposta. Domande su un passato che la donna non ha rivelato a nessuno, nemmeno a lei, sua figlia. Elettra, persa e smarrita, sente di non avere altra scelta: deve fare luce su quei silenzi. Eppure in mano non ha altro che una medaglietta con inciso il nome di un’isola misteriosa, e una ricetta: quella dei pani all’anice che sua madre cucinava per sconfiggere la malinconia e tornare a sorridere. Proprio quei dolci le danno la forza per affrontare il viaggio verso l’isola del Titano, un pezzo di terra sperduto nel Mediterraneo la cui storia si perde in mille leggende. Se su un versante la vita scorre abitudinaria, sull’altro solo cortei di donne vestite di nero solcano stradine polverose che portano al mare. Un luogo in cui ogni angolo nasconde un segreto, una verità solo accennata. Un luogo in cui risuona l’eco di amori proibiti e amicizie perdute. Ma Elettra non ha paura di cercare, di sapere. Deve scoprire come mai il vento dell’isola porta con sé gli stessi sapori della cucina di sua madre, la stessa magia dei suoi abbracci che la facevano sentire protetta quando era bambina. Deve scoprire il legame tra la donna più importante della sua vita e quel posto. Perché solo così potrà ritrovare sé stessa.

Questo libro ha qualcosa di magico. Sarà la splendida copertina, saranno i profumi e i sapori che escono dalle pagine, sarà la storia originale o l’ambientazione in una terra splendida, fatto sta che io me ne sono innamorata. Fin dalle prime pagine mi sono immedesimata in Elettra, che si trova in un momento no della sua vita, con la mamma in un letto d’ospedale e il lavoro, che neppure voleva, che non va come dovrebbe. E’ facile tifare per lei e appoggiare la sua decisione di dare una svolta a questa situazione stagnante; è interessante seguirla sull’isola e accompagnarla alla scoperta di qualche piccolo mistero ma soprattutto della sua identità. Cosa le ha nascosto a sua famiglia? Come mai proprio su quell’isola, nel vecchio forno di un convento sconsacrato, trova un libro di ricette di sua madre? Piano piano Elettra si abitua ai ritmi del convento e gli si legherà talmente tanto da volerlo difendere dalle mire commerciali del sindaco, grazie anche alla ritrovata passione per la cucina e all’aiuto di un certo Adrian….

Guarda Anche

Lo stile raffinato ma allo stesso tempo scorrevole del romanzo fa scorrere le pagine tra le dita molto in fretta.  I personaggi sono ben caratterizzati e ti sembra quasi di vederli muovere, il mare blu sullo sfondo… Inevitabile però farsi venire un certo languorino perchè le descrizioni di profumi e sapori sono davvero coinvolgenti; non solo, il libro è disseminato di ricette che potrete provare a replicare! Anzi, cliccate QUI per scoprirne qualcuna :-).

In definitiva quindi non mi resta che consigliare questo romanzo, ringraziando di cuore Garzanti per la copia in ebook (anche se con una copertina così bella ho odiato il corriere che si è perso il mio cartaceo) perchè Valentina Cebeni mi ha portato in un mondo molto distante dalla mia realtà metropolitana immergendomi in un vortice di farina, pane da impastare, mare stupendo e piccoli misteri da dipanare tra un bicchiere di vino speziato e un dolce alle pesche. In pratica, un bellissimo viaggio senza alzarmi dalla poltrona.

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (10)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio

Scroll To Top