Stai leggendo
BOOKS FOR BREAKFAST #53 – LA MISURA IMPERFETTA DEL TEMPO

BOOKS FOR BREAKFAST #53 – LA MISURA IMPERFETTA DEL TEMPO

la misura imperfetta del tempo

LA MISURA IMPERFETTA DEL TEMPO

Monica Coppola

Las Vegas Edizioni

LA TRAMA

Una famiglia, tre donne di tre generazioni diverse e un vecchio segreto che sta per essere rivelato.

Mia ha ventidue anni e lotta perennemente con ansie e insicurezze. È cresciuta nella periferia torinese con i nonni materni, senza sapere nulla dell’identità del padre. La nonna, Zita, è vivace e dinamica ma ora deve superare il lutto per la recente morte del marito. La madre, Lara, ha anteposto la carriera all’istinto materno e vive a Milano dove coltiva ambizioni e amanti conosciuti online. Durante una vacanza alle terme, Zita incontra Santo, accetta il suo corteggiamento e ricomincia a vivere. Questa sua scelta destabilizza Mia che, ancora legata al ricordo del nonno, inizia a ostacolare la relazione. E riporta Lara a Torino, per capire cosa stia succedendo tra nonna e nipote. Quando le tre si ritrovano, il confronto sfocia in un aspro litigio, ma la verità sul padre di Mia, che Lara ha tenuto nascosta a tutti per più di vent’anni, sta finalmente per venire a galla.

LA MISURA IMPERFETTA DEL TEMPO: RECENSIONE

“Le cose belle te le devi prendere quando arrivano e devi imparare a lasciarle andare quando se ne vanno. Anche l’amore fa così. Arriva e tu credi che starà con te per sempre e invece no”.

Guarda Anche

Quando sono stata contattata da Carlotta, ufficio stampa della casa editrice Las Vegas, sono stata felicissima: avevo già avuto modo di conoscere Monica Coppola e questo libro era nella mia wishlist. E non mi ero sbagliata: questo è un romanzo da non perdere. La storia scivola leggera tra la mente e il cuore mentre si è convinti di leggere un libro come tanti, e invece no. Perchè dentro ci sono tante cose: ci sono soprattutto 3 donne fuori dall’ordinario, ognuna a modo suo. Tutte e tre vivono la loro età in maniera anomala: Mia sembra più vecchia, eccessivamente apprensiva con la notte e in aperto contrasto con la madre, ma in realtà ha le stesse fragilità di qualsiasi coetanea. Lara tenta di sembrare più giovane, con la sua taglia 40, il lavoro con cui si autodetermina e i suoi focosi incontri online. E Zita si ritrova, in età avanzata, ad avere una seconda possibilità e a vivere una storia d’amore come una ragazzina. Il tempo sembra scombinato in questo libro, e invece no. E’ contemporaneamente problema e cura, ostacolo e rimedio. E’ ciò che fa sedimentare la rabbia, ingigantendola, ma è anche il balsamo sulle ferite del cuore. E’ un tempo reale, che scandisce fatti e genera confini, ma anche un tempo interiore, quello necessario ad ogni personaggio per confrontarsi con i propri rancori, dubbi e insicurezze. C’è anche un segreto, in questo libro, che verrà a galla con tutta la sua potenza dirompente. C’è Torino, con i suoi quartieri popolari, e Milano con la sua patina glitterata, di quelle che, se gratti un po’, il dorato viene via subito. C’è lo stile personale dell’autrice, che con grazia riesce ad incollare alle pagine grazie ad una scrittura senza inutili fronzoli, capace di fermare sulla carta storie, stati d’animo e destini dei personaggi. E poi c’è una grande verità, in questo libro: non importa la nostra età o il nostro vissuto, la vita è capace di sorprenderci sempre. E la decisione di come reagire, è solo in mano nostra.

Un grazie, di cuore, a tutto lo staff di Las Vegas: vi ricordo infine che sul sito della casa editrice potete scaricare gratuitamente le prime pagine del romanzo, mentre se volete acquistarlo potete farlo senza costi extra per le spese di spedizione 😉

* copia cartacea del libro offerta dalla casa editrice 

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0
Guarda Commenti (2)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Copyright 2019 © by BSide Art Studio

Scroll To Top